Scarica la guida:

Diagnosi preimpianto
Istruzioni per l'uso

La nostra guida è stata creata per dare informazioni precise, dettagliate e chiare sulla diagnosi preimpianto.
In particolare, scoprirai:

  • Che cos'è la diagnosi preimpianto
  • Le applicazioni
  • Le finalità
  • Come si esegue

Vuoi saperne di più sulla diagnosi preimpianto?
Scarica la nostra guida appositamente creata per informare le nostre pazienti!

copertina guida diagnosi preimpianto istruzioni per l'uso
Scopri tutto sulla diagnosi preimpianto

chi siamo?

icona cuore centro convenzionato

CENTRO PRIVATO CONVENZIONATO

Accettiamo pazienti da tutte le regioni italiane che hanno inserito la PMA nei livelli essenziali di assistenza (LEA) e che autorizzano a eseguire cicli di trattamento extra-regione di residenza

icona assistenza completa

ASSISTENZA COMPLETA

Siamo professionisti che hanno scelto di dedicarsi al tema dell’infertilità e della medicina della riproduzione. Ti sosteniamo non solo dal punto di vista medico ma anche sotto quello psicologico e relazionale

icona tecnologia avanzata centro demetra

Tecnologia avanzata

Il nostro tasso medio di formazione di blastocisti è del 50%. La nostra percentuale di sopravvivenza delle blastocisti allo scongelamento è del 99%.

icona numero di cicli centro demetra

NUMERO DI CICLI

Nel 2015 siamo stati il secondo Centro in Italia per numero di cicli effettuati (dato del Registro Nazionale PMA – Istituto Superiore di Sanità).

icona tracciabilità centro demetra

TRACCIABILITÀ

La tracciabilità delle varie fasi del ciclo di trattamento è uno dei punti chiave per diminuire al massimo il rischio di errore. Prossimamente nel nostro Centro sarà operativo per questo un nuovo sistema di controllo.

bandiera italia

TUTTA ITALIA

I nostri pazienti vengono a trovarci nelle nostre sedi da tutto il paese

Il Centro Demetra ha deciso – per un principio di precauzione – di sospendere provvisoriamente i transfer di embrioni, decisione presa nella direzione di contenere gli effetti negativi di una eventuale infezione della paziente da Coronavirus.

Il principio di precauzione è legato non solo a ridurre al massimo gli spostamenti delle persone ma soprattutto a ridurre il rischio di un eventuale contagio (che nessuno può escludere), che in stato di gravidanza complicherebbe la situazione clinica della paziente.

Tutti i medici del Centro condividono questa scelta, che considerano la più etica nei confronti delle coppie.

Clicca qui per saperne di più