Sei già paziente del Centro o lo vuoi diventare?
Puoi richiedere un consulto online

Se devi parlare con il tuo medico di riferimento per i risultati di esami o devi programmare un ciclo di trattamento o desideri avere maggiori informazioni sull’esito di un ciclo, puoi richiedere un consulto online.

Ti basterà connetterti dal tuo computer o tablet alla data prestabilita per parlare con il medico che ti segue. Sarà proprio come consultare il medico presso il suo studio, con il vantaggio di non spostarsi da casa.

team di medici centro demetra

Come funziona il consulto online?

icona dottore

1. Seleziona il tuo medico

Scegli il tuo medico in questa pagina e clicca su "Prenota un consulto". Si aprirà un calendario personalizzato con le disponibilità.

icona appuntamento

2. Prenota la visita

Nel calendario dovrai scegli la data e l'ora che più preferisci per il tuo consulto e prosegui con la tua prenotazione.

icona pagamento

3. Effettua il pagamento

Ora sarà richiesto di effettuare il pagamento che puoi effettuare con il tuo conto PayPal oppure con la tua carta di credito dopo aver selezionato "Paga con PayPal".

La fattura del pagamento effettuato ti sarà inviata per email dalla nostra Amministrazione. La tua prenotazione è confermata! Riceverai un'email con le istruzioni per prendere parte al consulto online.

icona per consulto online

4. Attendi la tua visita

Collegati online alla data e all'ora prestabilita tramite lo strumento di online conference indicato nell'email di conferma. Il medico sarà pronto a riceverti e parlare del tuo percorso di procreazione assistita.

Il Centro Demetra ha deciso – per un principio di precauzione – di sospendere provvisoriamente i transfer di embrioni, decisione presa nella direzione di contenere gli effetti negativi di una eventuale infezione della paziente da Coronavirus.

Il principio di precauzione è legato non solo a ridurre al massimo gli spostamenti delle persone ma soprattutto a ridurre il rischio di un eventuale contagio (che nessuno può escludere), che in stato di gravidanza complicherebbe la situazione clinica della paziente.

Tutti i medici del Centro condividono questa scelta, che considerano la più etica nei confronti delle coppie.

Clicca qui per saperne di più