I nostri risultati

Nell’anno 2013 il Centro Demetra ha cambiato sede, ampliandosi e rinnovandosi su tutti i fronti. La strumentazione all’avanguardia, le procedure accurate, il personale competente e la particolare attenzione al continuo aggiornamento scientifico e tecnico di tutti gli operatori hanno fatto sì che il numero dei cicli effettuati, ma soprattutto i risultati ottenuti siano in continuo aumento nel tempo. Di seguito sono riportati alcuni dati relativi all’anno 2017.

Nell’anno sono stati effettuati 1421 prelievi ovocitari a fresco, di cui 1394 di tipo omologo e i rimanenti di tipo eterologo. Nella tabella 1 si possono vedere le percentuali di gravidanze cliniche suddivise per fascia di età, calcolate sia per transfer che cumulative (transfer fresco + eventuale transfer crio) dei cicli omologhi.

tab 1 risultati gravidanze cliniche centro demetra cicli a fresco

Età

L’età della paziente è sicuramente un fattore che può condizionare l’esito di un ciclo di PMA. Con l’aumentare dell’età della donna diminuiscono infatti statisticamente le probabilità di una gravidanza clinica. Nel 2017 l’età media delle pazienti che hanno eseguito un prelievo ovocitario presso il nostro Centro è stata di 37,2 anni, più alta rispetto alla media italiana riportata nell’ultima relazione dell’ISS (Istituto Superiore della Sanità), in merito alla procreazione medicalmente assistita. Nella tabella 2 è riportato il confronto tra la percentuale di gravidanza clinica totale (tutte le fasce di età) del Centro Demetra rispetto alla media italiana.

Transfer

Nel nostro Centro i transfer a fresco possono essere eseguiti in 2°, 3° (embrioni stadio cleavage) o 5° giornata (embrioni allo stadio blastocisti) dal prelievo ovocitario. La scelta del giorno di transfer e quindi della coltura embrionale più o meno prolungata viene valutata dai medici e dai biologi caso per caso, sulla base dell’andamento di ogni singolo ciclo, e con l’accordo della coppia.

tab 2 gravidanze cliniche centro demetra vs media nazionale

L’interesse per la saluta della donna e per il buon andamento delle gravidanze è per noi centrale. Il Centro Demetra si sta adeguando alla buona pratica del SET ovvero del Transfer di embrione singolo sia per cicli a fresco che da scongelamento. Nelle tabelle 3 e 4 si possono vedere le % di gravidanze gemellari per i due tipi di cicli relativi all’anno 2017. I dati parziali del 2018 mostrano un ulteriore abbassamento di tali valori.

grafico di risultati gravidanze gemellari ciclo a fresco Centro Demetra

grafico di gravidanze gemellari centro demetra da embrioni scongelati

 

Indici di performance

Ogni laboratorio di fecondazione assistita monitora in continuo i propri indici di performance per poter valutare in ogni momento la qualità del lavoro svolto. Nella tabella 5 sono riportati le nostre percentuali relative ad alcuni importanti KPIs (Key Performance Indicator) per i prelievi ovocitari a fresco. Gli indicatori sono: la % di ovociti maturi – che possono cioè essere utilizzati; la % di fertilizzazione; la % di formazione di blastocisti dagli ovociti fecondati.

grafico di maturità fertilizzazione blastocisti 2017 centro demetra

 

Transfer da embrioni precedentemente crioconservati

Nell’anno 2017 sono stati effettuati 578 cicli da embrioni crioconservati e nella tabella 6 sono riportate le percentuali di gravidanza clinica suddivise per fascia di età. Dopo la sentenza della corte costituzionale (151/2009) che ha reso possibile in alcuni casi il congelamento degli embrioni sovrannumerari, il centro Demetra si è perfezionato nelle tecniche di congelamento embrionale arrivando ad ottenere risultati sovrapponibili con il fresco.

tabella risultati cicli embrioni scongelati gravidanze cliniche

Nella tabella 7 sono mostrati, come KPIs, le percentuali di sopravvivenza allo scongelamento di embrioni ed ovociti, entrambi crioconservati tramite la tecnica della vitrificazione.

tabella 7 sopravvivenza scongelamento embrioni centro demetra

Nella tabella 8 e 9 invece è visibile il numero medio di embrioni trasferiti per fascia di età e in correlazione allo stadio di sviluppo. La decisione di trasferire più di un embrione o di una blastocisti viene presa dopo attenta valutazione della storia clinica di ogni singolo caso e sempre dopo colloquio con la coppia.

grafico di media embrioni trasferiti risultati Centro Demetra

grafico di media embrioni trasferiti a fresco

Diagnosi Preimpianto

Il centro Demetra esegue da anni la diagnosi preimpianto (Pre Gestational Testing). Di seguito, nella tabella 10 sono riportate le percentuali di impianto delle blastocisti testate per malattie monogeniche (PGT-M) e di quelle testate per screening cromosomico (PGT-A). Il trasferimento di embrioni diagnosticati euploidi prevede nella quasi totalità dei casi l’inserimento in utero di una sola blastocisti.

grafico dei risultati di risultati diagnosi genetica preimpianto Centro Demetra

Nella tabella 11 è infine mostrato la nostra percentuale di diagnosi eseguite con successo, cioè la % delle blastocisti biopsiate per cui il DNA delle cellule può essere analizzato e refertato. Tale valore permette di avere una idea della competenza ed esperienza degli operatori che eseguono le biopsie.

grafici di successi diagnosi genetica preimpianto centro demetra

Il Centro Demetra ha deciso – per un principio di precauzione – di sospendere provvisoriamente i transfer di embrioni, decisione presa nella direzione di contenere gli effetti negativi di una eventuale infezione della paziente da Coronavirus.

Il principio di precauzione è legato non solo a ridurre al massimo gli spostamenti delle persone ma soprattutto a ridurre il rischio di un eventuale contagio (che nessuno può escludere), che in stato di gravidanza complicherebbe la situazione clinica della paziente.

Tutti i medici del Centro condividono questa scelta, che considerano la più etica nei confronti delle coppie.

Clicca qui per saperne di più